fbpx

Blog

SETTORI E CASI DI SUCCESSO – Sanità

  |   Consulenza, Finanza Agevolata, Formazione

Da cinque anni Partner svolge, tramite la consulenza specializzata del nostro Consulente Gianpaolo Baiocchi, interventi nella sanità privata e pubblica.

  1. Tutto è iniziato nel 2014 quando uno dei più grandi e dinamici gruppi privati nella sanità privata incaricò Partner di un intervento finalizzato a fornire alle prime linee delle strutture ospedaliere (direttori di Business Unit, in gran parte medici) le competenze manageriali utili a gestire un “prodotto” delicato come le cure mediche, nel peculiare contesto della sanità privata e convenzionata. Le tematiche affrontate con 10 di tali dirigenti, per un totale di 40 ore / persona, spaziavano, in estrema sintesi, dalla riorganizzazione dei processi, finalizzata ad abbattere i costi di transazione, alle tecniche di marketing territoriale e di comunicazione, alle tecniche di Delega & Controllo, alla valutazione e direzione dei collaboratori di 2° linea e degli altri.
    L’intervento è proseguito con un massiccio intervento formativo sulle seconde linee relative (78 medici, coordinatori, tecnici) in cui si sono affrontati in modo “speculare” i temi già svolti con i loro Direttori di B.U.
    Parallelamente, ed in modo collegato, si è intervenuti con la formazione di 14 soggetti incaricati di gestire i processi formativi in altrettante B.U. realtà mediche e sociosanitarie, cercando di spostare la focalizzazione dall’aspetto amministrativo a quello del monitoraggio dei bisogni formativi, della pianificazione dei relativi interventi, e della progettazione e monitoraggio del “Corso Ottimale”.
    In tutte le tre esperienze l’attività si è oggettivata in Linee Guida, e procedure formalizzate dalla Direzione Generale.
  1. L’esperienza accumulata ci ha consentito di partecipare, vincendolo, ad un bando dell’Azienda Universitaria Ospedaliera di Ancona, presso l’Ospedale Universitario di Torrette di Ancona. Ben 43 prime e seconde Linee delle aree amministrative e tecniche, “fornitori” delle Unità Operative degli ospedali, hanno lavorato (36 ore i Dirigenti in un’aula, 24 ore dirigenti e Posizioni Organizzative su quattro aule; per un totale di 108 ore) ad analizzare e revisionare i processi a monte ed a valle degli atti medico – sanitari, anche qui con la finalità di razionalizzare (stavolta però nella peculiare situazione della sanità pubblica, in cui standard e vincoli sono ovviamente diversi) i processi di ogni tipo, dalla prenotazione al CUP regionale fino al monitoraggio post dimissione, per risparmiare risorse di tempo impiegandole nell’allargamento e miglioramento delle prestazioni medico sanitarie peculiari; e producendo Linee Guida e procedure formalizzate dalla Direzione Amministrativa e da quella del Personale.
  2. Grazie a questa ulteriore esperienza nella Sanità Pubblica, Partner ha recentemente vinto un importante bando emesso dall’Area Vasta 5 delle Marche, che gestisce tra l’altro gli Ospedali di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto. L’intervento riguarda nel 2018 60 Coordinatori infermieristici (20 ore ciascuno su tre aule, per un totale di 60 ore erogate) e nel 2019 60 Dirigenti Medici (42 ore ciascuno su quattro aule, per un totale di 172 ore erogate). Le materie, con diverso gradi di approfondimento in rapporto ai ruoli, riguardano ancora la razionalizzazione dei processi a monte ed a valle dell’atto medico, la gestione razionale delle Risorse assegnate, la riduzione dei costi di transazione in favore delle prestazioni medico – sanitarie: ma in questo caso saranno direttamente coinvolte (come nella prima esperienza) prime e seconde Linee medico – sanitarie, nella peculiare situazione della “erogazione di salute” nella Sanità pubblica.
    Ultima riflessione: è stata avviata l’evoluzione dei due ospedali coinvolti verso un sistema con un’unica struttura di eccellenza per le acuzie, con la contemporanea trasformazione delle strutture esistenti in presidi multifunzionali sui relativi territori. Quindi questo ultimo intervento in corso della Partner rappresenta una sfida ancora più alta. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi.